Procedimento per evasione fiscale in tribunale

Vi offriamo i seguenti servizi, nel procedimento dinanzi al tribunale:

  • Valutazione e consulenza in merito all´accusa
  • Rappresentanza dinanzi al tribunale
  • Domanda di archiviazione o assoluzione

A meno che non sussista un caso leggermente più grave dell´evasione fiscale, l´accusa viene presentata dinanzi al tribunale.

L’ufficio competente per le questioni penali e le sanzioni amministrative presso l’Agenzia delle entrate conduce la procedura d´indagine sull’evasione fiscale. La Procura della Repubblica si occupa del caso se il reato è di particolare importanza o gravità o se è stato emesso un mandato di arresto. Al termine dell’indagine, può essere presentata l´accusa, a meno che non sia stato emesso un mandato penale o il procedimento sia archiviato. Per una presunta punizione di meno di quattro anni, l´accusa viene presentata dinanzi alla Pretura (Amtsgericht). Se invece la presunta punizione ha più di quattro anni, l´accusa viene presentata davanti al tribunale provinciale (Landgericht).

Dopo l’apertura del processo principale, l’imputato deve comparire dinanzi al tribunale ad ogni udienza. Naturalmente, l’imputato ha anche il diritto di nominare un avvocato per rappresentarlo nei procedimenti giudiziari. Offriamo assistenza ai nostri clienti nel processo dinanzi al tribunale.

Un avvocato specializzato in diritto tributario penale presenta le prove istruttorie al tribunale e cercherà la possibilità di interrompere il processo e l’assoluzione.

 

Prenoti un appuntamento ora

Ci contatti ora


    Contattot:Wittelsbacherstraße 18 | 10707 Berlin 030 407 417 31info@bildt-law.de