Il nostro studio legale vi offre le seguenti prestazioni:

Ricorso in cassazione presso la Corte Tributaria Federale

  • Esame sulle possibilità di successo del ricorso in cassazione
  • Presentazione legale ed entro i termini del ricorso in cassazione o della denuncia di non ammissione
  • Rappresentanza da parte del nostro studio legale presso Corte Tributaria Federale

Se l’azione non ha esito positivo, è possibile presentare contro la sentenza il ricorso in cassazione dinanzi alla Corte Tributaria Federale (Bundesfinanzhof).

Se una causa dinanzi al tribunale tributario non ha esito positivo, l’avvocato può presentare ricorso in cassazione alla Corte Tributaria Federale. Il ricorso in cassazione è l’unico mezzo d´impugnazione contro le sentenze dei tribunali tributari. La Corte Tributaria Federale esamina la sentenza del tribunale finanziario per errori di diritto. Ciò significa che la Corte Tributaria Federale non verifica alcun fatto nuovo. Il ricorso in cassazione della Corte Tributaria Federale Finance Court si limita quindi a questioni legali. Tuttavia la Corte Tributaria Federale può classificare diversamente i fatti che sono già stati stabiliti dal tribunale finanziario.

Il ricorso in cassazione è possibile solo se è stato ammesso dal tribunale finanziario. Il motivo per l’ammissione è rappresentato dall’importanza del caso, dallo sviluppo della giurisprudenza o dalla giurisprudenza uniforme o da un vizio procedurale del tribunale tributario.

Un’altra opzione per aprire la procedura di cassazione è la denuncia di non ammissione della cassazione da parte dell’avvocato. Può essere presentata alla Corte Tributaria Federale se il ricorso in cassazione non è stato approvato dal tribunale finanziario in primo grado. Una denuncia di non ammissione è possibile se la questione legale ha fondamentalmente importanza, è necessario l’ulteriore sviluppo della giurisprudenza o la salvaguardia di una giurisprudenza uniforme o in caso di vizio procedurale. La Corte Tributaria Federale decide in merito all’approvazione del ricorso in cassazione. Qualora la Corte Tributaria Federale rifiuti l’ammissione, la sentenza del tribunale tributario è definitiva. Se la Corte Tributaria Federale prende una decisione positiva sull’ammissione del ricorso in cassazione, la procedura continuerà come procedura in cassazione.

La procedura in cassazione può essere presentata solo dall’avvocato e non dal contribuente stesso. Il termine per la presentazione del ricorso è di un mese dalla notifica della sentenza del tribunale finanziario. La denuncia di non ammissione deve inoltre essere presentata entro un mese dalla notifica della sentenza del tribunale finanziario.

La Corte Tributaria Federale esprime il suo parere con una decisione. In questo caso stabilisce una decisione mediante procedura scritta.  La Corte Tributaria Federale può anche fissare un appuntamento per un’udienza orale nella sua sede di Monaco. Le questioni legali contestabili vengono discusse nell´ambito di un´udienza e viene presa una decisione tramite sentenza.

La consulenza di un avvocato specializzato in diritto tributario, contribuisce a migliorare le vostre possibilità di successo nella procedura di ricorso in cassazione. Grazie alla nostra specializzazione siamo in grado di rilevare gli errori legali dei tribunali finanziari.

 

Prenoti un appuntamento ora

Oder Kontaktieren Sie uns wegen Ihres Anliegens


    Contattot:Wittelsbacherstraße 18 | 10707 Berlin 030 407 417 31info@bildt-law.de