Perquisizione nell'indagine fiscale

Il nostro studio legale vi rappresenta e vi offre i seguenti servizi:

  • Presenza e supporto durante la ricerca
  • Esame della legalità del mandato di perquisizione
  • Presentazione di un ricorso legale contro il mandato di perquisizione

Nelle procedure di evasione fiscale, la perquisizione può essere effettuata nei locali abitativi e nei locali commerciali dell’indagato.

Il provvedimento di perquisizione da parte di un giudice è un mezzo previsto nella procedura d´indagine. Un provvedimento di perquisizione è ammissibile se questo può servire a trovare altri mezzi probatori. La perquisizione viene effettuata da funzionari competenti nelle indagini fiscali . Il dipartimento investigativo fiscale può raccogliere i mezzi probatori. Spesso vengono sequestrati considerevolmente nelle imprese documenti aziendali che sono rilevanti anche per la procedura penale tributaria e che sono necessari per le attività commerciali in corso. Anche i computer ed altri supporti informatici vengono confiscati durante una perquisizione per evasione fiscale.

I diritti dell’imputato possono essere tutelati grazie alla presenza di un avvocato specializzato in diritto penale tributario. In particolare, si può agire sulla tipologia e la necessità del sequestro di documenti e documenti digitali. Il sequestro può essere contraddetto. L’avvocato può presentare un reclamo contro il mandato di perquisizione e può far restituire documenti e computer

 

Prenoti un appuntamento ora

Ci contatti ora


    Contattot:Wittelsbacherstraße 18 | 10707 Berlin 030 407 417 31info@bildt-law.de