Verifica fiscale in azienda

Vi offriamo i seguenti tipi di servizi:

  • Consulenza sul regolamento d´esame e sviluppo di una strategia
  • Partecipazione alla verifica fiscale ed udienza finale
  • Presa di posizione sulla relazione di revisione dell'Agenzia delle entrate

Vi accompagniamo durante la verifica fiscale nella vostra azienda, ordinata dall’Agenzia delle entrate

Le società sono spesso oggetto di una verifica fiscale o di un controllo esterno da parte dell’Agenzia delle entrate. Sulla base di un regolamento d´esame, l’Agenzia delle entrate decide dove e quando si svolgerà la verifica fiscale. In linea di massima la verifica fiscale dovrebbe aver luogo nei locali commerciali dell’azienda. In casi eccezionali, la verifica fiscale può aver luogo presso l’ufficio legale dell’avvocato o nei locali dell’Agenzia delle entrate. In qualità di studio legale specializzato, siamo al vostro fianco prima, durante e dopo la verifica fiscale della vostra azienda.

Il contribuente può presentare ricorso contro il provvedimento di verifica fiscale. L’Agenzia delle entrate può ordinare fondamentalmente una verifica fiscale senza un particolare motivo. Il provvedimento di verifica fiscale ha lo scopo di verificare la corretta tassazione. In casi eccezionali, il provvedimento di una verifica fiscale può risultare illegale. La Corte Tributaria Federale ha deciso che il provvedimento di una verifica fiscale in singoli casi è illegale se è arbitrario e vessatorio. In questo caso, è necessario incaricare un avvocato specializzato in diritto tributario per presentare ricorso contro il provvedimento di verifica fiscale.

Nel provvedimento di verifica fiscale, l’Agenzia delle entrate decide quali sono le questioni che devono essere esaminate. Dovreste tenere pronti i documenti necessari ed incaricare un avvocato specializzato in diritto tributario, che vi supporti nella consulenza, prima della verifica fiscale. Durante la verifica fiscale, l’ispettore dell´Agenzia delle entrate esamina i documenti, le ricevute e la contabilità. Prima della verifica, l´ispettore può già consultare le vostre dichiarazioni dei redditi nonché le fatture del saldo attivo annuo. Durante la verifica fiscale presso la vostra sede aziendale, l´ispettore valuta quindi i documenti ed i vostri conti e presenta le sue conclusioni fiscali dal punto di vista dell´Agenzia delle entrate. È quindi possibile per il contribuente stesso prendere posizione nei confronti del risultato dell´esame esterno. Qualora l’Agenzia delle entrate, in seguito alla verifica fiscale, modifichi le proprie decisioni per gli ultimi anni, è possibile presentare ricorso contro le decisioni tributarie.

Se, a giudizio dell´ispettore, i documenti e le ricevute non vengono forniti o la contabilità è incompleta, l’Agenzia delle entrate può effettuare una stima delle questioni fiscali. La stima è possibile solo in condizioni ristrette. Un impedimento della valutazione del reddito da parte dell’Agenzia delle entrate ed il supporto da parte del nostro studio legale nell´ambito della verifica fiscale da parte dell´Agenzia delle entrate salvaguardano i vostri interessi fiscali, in modo che l´esito della verifica fiscale non abbia effetti negativi.

 

Prenoti un appuntamento ora

Ci contatti ora


    Contattot:Wittelsbacherstraße 18 | 10707 Berlin 030 407 417 31info@bildt-law.de