Ricorso di appello e cassazione in procedimenti penali tributari

Vi rappresentiamo e vi offriamo consulenza nelle questioni seguenti:

  • Legittimità della sentenza
  • Valutazione delle possibilità di successo del mezzo di impugnazione
  • Rappresentanza legale presso il tribunale dell´istanza successiva

Secondo le sentenze della corte in procedimenti penali tributari, la persona condannata può presentare ricorso in appello o ricorso per cassazione contro la sentenza di primo grado.

La persona condannata ha la possibilità di ricorrere ai mezzi d´impugnazione quali il ricorso in appello o il ricorso in cassazione, contro le sentenze del tribunale distrettuale e regionale nei procedimenti penali fiscali. Il termine è di una settimana dalla data della pronuncia della sentenza.

Un avvocato specializzato in diritto penale tributario offre consulenza in merito alle possibilità di successo del ricorso in appello o il ricorso in cassazione. Il ricorso in appello può essere presentato per le sentenze della pretura (Amtsgericht). Il ricorso in appello non è possibile per le sentenze di primo grado dei tribunali provinciali (Landgericht). Contro le sentenze del tribunale provinciale, è possibile solo presentare il ricorso in cassazione alla Corte Federale di giustizia.

Nel ricorso in appello, vengono controllati i fatti delle sentenze della pretura e la sentenza viene esaminata per identificare eventuali errori legali. Durante il ricorso in cassazione, il tribunale esamina solo la sentenza per constatare eventuali errori legali. La Corte di cassazione è il tribunale regionale superiore per le sentenze di primo grado della pretura. La Corte Federale di giustizia è l’autorità di revisione delle sentenze emesse dal tribunale provinciale.

 

Prenoti un appuntamento ora

Ci contatti ora


    Contattot:Wittelsbacherstraße 18 | 10707 Berlin 030 407 417 31info@bildt-law.de